Visite guidate Umbria

Terni

cascate-delle-amrmore-umbria

Terni la “città dell’acciaio” (per le Acciaierie, tuttora attive, che iniziarono la loro produzione nel lontano 1884). E’ una delle città più “moderne” dell’ Umbria in quanto è stata in gran parte ricostruita dopo i pesanti bombardamenti subiti nel corso della seconda guerra mondiale. Terni è la città degli innamorati, per il suo patrono, San Valentino, le cui spoglie si conservano nella Basilica omonima. E’ anche la città delle acque: la Cascata delle Marmore, una delle più alte d’Europa, è stata creata artificialmente dai Romani per favorire il deflusso delle acque del fiume Velino, che straripando, creava delle zone paludose e malsane nei terreni circostanti.

Itinerario mezza giornata
Chiesa di San Salvatore – Palazzo Spada (esterno) – Cattedrale di Santa Maria Assunta – Anfiteatro Romano – Chiesa di San Francesco – Chiesa di Sant’ Alo’.

Itinerario di giornata intera
Alla visita di mezza giornata si può aggiungere una delle seguenti opzioni:
la Cascata delle Marmore (ingresso a pagamento);
CAOS (Centro Arti Opificio Siri) – che è nato dalla riconversione di una ex fabbrica chimica trasformata in uno “ spazio culturale” (ingresso a pagamento);
il sito archeologico di Carsulae, l’ antica città romana sviluppatasi lungo il tracciato della futura via Flaminia. L’area archeologica, il cui ingresso è a pagamento, è emersa, solo in parte, in seguito ad una campagna di scavi intrapresa tra il 1951 e il 1972 dall’ archeologo Umberto Ciotti ma molti sono ancora i resti sommersi da scoprire.

Richiedi informazioni

Telefono: +39075812597
Email: info@viaggistoppiniassisi.it

Did you like this? Share it!